tutto padova

Genoa, via al nuovo corso: mercato (per ora) nelle mani di Mascardi

Genoa, via al nuovo corso: mercato (per ora) nelle mani di Mascardi

Pieni poteri all'intermediario argentino, che vuole Sogliano come ds. C'è da convincere però l'ex presidente Preziosi

Redazione PadovaSport.TV

Il nuovo corso del Genoa è iniziato lunedì scorso a Madrid con un vertice tecnico che, come punto di riferimento per quanto riguarda le strategie da adottare, è ruotato attorno a Gustavo Mascardi. Era stato il trait d’union tra 777 Partners ed Enrico Preziosi ed è destinato a ricoprire un ruolo operativo nella nuova struttura del Genoa, anche se potrebbe continuare ad agire da dietro le quinte. L'idea è quella di schierare in prima linea un fedelissimo, Sean Sogliano appunto, ma prima c'è da risolvere la questione del "veto" di Enrico Preziosi. L'ex presidente rimarrà dietro le quinte ma ha chiesto di non procedere con l'ingaggio di Sogliano, per via del burrascoso rapporto con il padre Riccardo. Questione comunque risolvibile. Mascardi, lo ricordiamo, è uno dei boss del mercato da quasi 40 anni, la sua società ha trattato oltre 160 top player (argentini e sudamericani in particolare, ma non solo). Grazie all'amicizia con Mascardi, Sogliano portò (tra gli altri) Iturbe a Verona.

Sogliano intanto aspetta risposte dal Padova, che rimane la sua prima scelta dovesse arrivare una proposta di rinnovo di contratto. Al momento però, su questo fronte, tutto tace. La società biancoscudata ritiene condizione necessaria per il rinnovo la promozione in B.

tutte le notizie di