Il “giallo” della fascia gettata a terra: Mandorlini, il Ronaldo nervoso e gli equilibri nello spogliatoio

di Redazione PadovaSport.TV

Per usare una metafora “finanziaria” che piacerebbe a Oughourlian, per il Padova è arrivato un giorno di correzione dopo settimane rialziste. Il colpo di Perugia però fa male perchè arriva nel momento migliore del Padova, a ricordare a tutti che il campionato è lungo e pieno di insidie. Con una grande rivale che lotterà fino alla fine per il primo posto. Una partita persa non cancella di certo il lavoro fatto sinora e che il primo posto è ancora tale, sia pure a braccetto proprio col Perugia, andranno soffocati sul nascere nervosismi latenti che rischiano di nuocere a tutto il gruppo. Il Corriere Veneto di oggi focalizza l’attenzione sulla gestione del gruppo dopo questo 3-0. Sfoglia le schede per continuare a leggere

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy