Verso domenica

Padova-Trento, Parlato: “Il passato? Esonero affrettato, ma siamo in Italia…”

Padova-Trento, Parlato: “Il passato? Esonero affrettato, ma siamo in Italia…”

È stato l'allenatore della rinascita biancoscudata, domenica sarà all'Euganeo da avversario

Redazione PadovaSport.TV

Carmine Parlato ritorna a Padova da avversario alla guida del suo Trento. Nella settimana che porta alla sfida dell'Euganeo ha dichiarato, ricordando la sua esperienza in biancoscudato: "Siamo riusciti a portare il Padova in Lega Pro, l'anno dopo ho continuato ma ci sono state alcune decisioni, dal mio punto di vista, affrettate, ma siamo in Italia e bisogna accettare tutto - sono le sue parole riportate dal sito ufficiale - Mi sono messo da parte per il bene della città e della società. Ora sono in una bellissima società, con bellissimi tifosi, stiamo cercando di fare un campionato importante, nuovo, per noi è un onore andare a giocare a Padova. Metterò tutto me stesso, cercherò di restare il più concentrato possibile, viste le emozioni che cercherò di mettere da parte per essere il più professionale possibile e cercherò di fare in modo che i miei ragazzi facciano una grande partita".

 

tutte le notizie di