Sala stampa Sambenedettese-Padova, Mandorlini: “Grande carattere, abbiamo sofferto un po’ solo nel finale”

di Redazione PadovaSport.TV

Segui la conferenza stampa di Andrea Mandorlini, al termine di Sambenedettese-Padova

Eravamo fermi da tanto tempo e avevamo chiuso non bene il 2020. Il campo della Samb è complicato, faccio i complimenti ai ragazzi. Solo nel finale c’è stata un po’ di ansia di non portare a casa il risultato. Potevamo fare il 2-0 e chiuderla, abbiamo sofferto su qualche palla ferma ma ci può stare contro una squadra con giocatori bravi. Bene anche Rossettini, che è stato fortemente voluto. È un giocatore di esperienza bravo a calmierare le situazioni. Ha alzato la qualità e l’esperienza nella gestione di certe situazioni. Abbiamo mantenuto la difesa a quattro, Germano ha fatto l’esterno alto a destra, Pelagatti ha fatto il terzino. Il gol? Le palle verticali le abbiamo sempre cercate, questa volta ci è andata bene. Alla fine eravamo un po’ stanchi, sono giocatori che spendono, attaccano e corrono, ma sono contento per la squadra. Pensiamo ora a Imola dove all’andata abbiamo lasciato i punti. Non so ancora chi recupererò per Imola, oggi sarebbe stato importante avere anche Hallfredsson. Domani in tarda mattinata riprenderemo gli allenamenti.

 

Leggi anche > Sambenedettese-Padova, le pagelle: grande regia di Ronaldo, prima gioia per Jele

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy