Fiorentina-Cittadella, Montella: “Fischi per la sostituzione di Sottil? Secondo me erano per il ragazzo”

La sostituzione di Sottil in Fiorentina-Cittadella, ha fatto infuriare il pubblico viola che ha coperto con i fischi la scelta di Montella di sacrificare l’attaccante dopo la precoce espulsione di Venuti. In sala stampa il tecnico della Fiorentina ha specificato: “Da quello che ho potuto sentire io, i fischi erano per il ragazzo e non per me. I gesti di stizza? Alla fine in spogliatoio si è scusato. È giovane, deve fare esperienza. Forse ha voluto emulare Ribery, gli auguro la stessa carriera”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy