Padova, che motivazioni Gabriel Nunes! Ingaggio al minimo per guadagnarsi la riconferma

Traspare dalle sue parole la forte motivazione che lo ha portato a strappare il primo ingaggio con il Padova (intanto fino a giugno, al minimo sindacale). Gabriel Nunes voleva giocare nel nostro Paese, ha ottenuto la nazionalità grazie a un nonno rodigino e ora è pronto a iniziare la sua avventura con i biancoscudati, consapevole che non sarà una passeggiata. I numeri ci sono, ma nel calcio poi ci sono tanti altri fattori che fanno la differenza tra una buona carriera e un rapido passaggio nel mondo dei professionisti. Nunes non vuole essere una meteora, spera di riuscire a ritagliarsi il suo spazio. Ecco cosa ci ha detto oggi alla Guizza (guarda il video qui sopra).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy