Padova, l’ad Bianchi: “Ecco cosa significa per noi fare business nel calcio”

A margine della conferenza stampa sull’emergenza coronavirus, l’ad del Calcio Padova Alessandra Bianchi ha parlato anche a più ampio respiro sul modo di intendere il calcio dell’attuale proprietà biancoscudata. “Cosa intendo quando dico che vogliamo fare business nel calcio? Significa avere un’organizzazione equilibrata sotto il profilo dei costi e dei ricavi – ha detto –  che possa autosostenere gli investimenti che sono necessari, in una categoria che garantisca un determinato flusso di diritti televisivi e che per questo motivo acquisisce valore intrinsecamente. Ci sono club che hanno valore per il loro marchio, la qualità della gestione, del vivaio. Questo è il modello a cui ci ispiriamo”. L’obiettivo della società guidata da Joseph Oughourlian è quello di lasciare al più presto la serie C, categoria che rende molto più complicato raggiungere il modello indicato dall’ad Bianchi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy