Padova, lo sponsor Zanutta tuona: “Girone di ferro costruito ad arte”

Vincenzo Zanutta, sponsor del Calcio Padova e presidente del Cjarlins Muzane (serie D), ha parlato ai nostri microfoni sia della realtà friulana che del campionato dei biancoscudati (sarà ospite lunedì 2 dicembre a Speciale Dilettanti):

“Il Padova ha grandi possibilità di tornare in cadetteria, si è rifondata ex novo come società e ha bisogno del tempo giusto. Sono state create delle situazioni ad arte dove il girone dove milita il Padova non è di ferro, di più! É impossibile. Qui militano tutte le squadre che hanno ambizioni di serie B, vedi Triestina o Vicenza. In altri gironi è diverso… Difficile fare una previsione su come finirà quest’anno”.

Sul Cjarlins: “Siamo nati nel 2003 con una fusione di due microrealtà da duemila abitanti ciascuna. Abbiamo iniziato il percorso da zero, ovvero dalla terza categoria. Tutto ciò che è venuto dopo è alla luce del sole. Siamo già oltre le possibilità di questa piazza. Se tutti credono all’obiettivo si possono fare grandi cose…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy