Kioene Padova, dubbi sul futuro: quale sarà il budget per il prossimo anno? Coach Baldovin verso Vibo, Travica in direzione Perugia

Tante cessioni, possibile un netto ridimensionamento

di Redazione PadovaSport.TV

Che ne sarà della Kioene Padova nel post Coronavirus? La società padovana è sempre stata un modello organizzativo in questi anni, guidata dal presidente Fabio Cremonese e dal dg Stefano Santuz. La forza economica del club, che ha di recente compiuto cinquant’anni, è rappresentata dai numerosi soci-sponsor presenti: da una parte è un aspetto positivo, perché la società non dipende da un unico imprenditore, dall’altra in questo periodo rappresenta una fonte di grande incertezza. È infatti complicato immaginare quale sarà il budget a disposizione per il prossimo anno, in un campionato, quello di SuperLega, che dovrà ancora definire le retrocessioni (ci sarà il blocco o no?). Intanto però ci sono delle quasi certezze. Coach Baldovin dopo sette anni lascerà Padova per accasarsi a Vibo Valentia, partirà anche Dragan Travica destinato al Perugia. Al capolinea, come riferisce Il Gazzettino oggi, anche l’avventura padovana di Hernandez, che dovrebbe sbarcare in Brasile e di Ishikawa che sembra interessare a Milano. In vendita anche Alberto Polo, ma solo dietro il giusto corrispettivo in denaro. Insomma, si prospetta una rivoluzione, dove il solo Marco Volpato sembra certo di rimanere. Potrebbe essere una Pallavolo Padova notevolmente ridimensionata nelle ambizioni, proprio nell’anno del Cinquantesimo compleanno.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy