Eccellenza A: si muove anche lo Schio, colpo per Beppe Camparmò

di Lorenzo Aluigi

A seguito dell’iniziale no alla ripartenza, lo Schio ha alla fine dato il proprio assenso a tornare in campo. Lo farà puntando sui giovani, scelta societaria che a qualcuno non è piaciuta. Parliamo di mister Zenorini, che ha dato le dimissioni dopo anni di proficua collaborazione, venendo rimpiazzato da Giuseppe Camparmò. E’ poi arrivata la lettera aperta della società, che ha chiarito alcuni punti in questo periodo nebbioso.

Adesso però sembra sia tornata la luce e gli scledensi hanno messo a segno un altro colpo di mercato. Parliamo di Umberto Lovato, centrocampista classe ’95. Il giocatore proviene dal Cornedo, formazione di Promozione, ma la carriera, specie nei primi anni è stata molto importante. Esordio in Serie D a soli 15 anni con il Montecchio, poi Real Vicenza e il ritorno sempre a Montecchio per disputare l’Eccellenza. Altra esperienza a Caldiero ed infine di nuovo Cornedo, la società in cui era cresciuto. Ora gli si spalancano le porte della massima serie regionale, con la speranza, un giorno, di ricalcare i campi della Serie D.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy