Serie D, turno infrasettimanale. Match clou a Belluno, equilibrio ad Este

di Lorenzo Aluigi

Turno infrasettimanale di Serie D, valido per l’undicesimo turno. La seconda defezione riguarda Trento-Montebelluna, che segue a Arzignano-Campodarsego. In entrambi i casi si tratta di Covid, sia dalla parte dei Gabbiani che da quella dei trentini. Per il resto è un turno che si preannuncia frizzante, con il match clou che andrà di scena a Belluno. I padroni di casa ricevono una Luparense in grande spolvero, ma i gialloblu sono forse la squadra più in forma del campionato. Il Cjarlins Muzane deve scuotersi, le parole di Zanutta hanno fatto rumore e ora ci si aspettano i tre punti, anche se avere la meglio del V.Bolzano non sarà semplice. Super derby polesano tra Delta PT e Adriese, i deltini provano a mettersi alle spalle la querelle con FederLab, mentre i granata potrebbero lanciare Kabine dal primo minuto. L’U.Clodiense cerca continuità contro l’USG Sedico, Mestre e U.Feltre è la partita della riscossa e Este-Manzanese quella tra sorprese. Chiudono il cerchio Chions-Cartigliano e Ambrosiana-Caldiero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy