El Shaarawy insegue un ladro e lo fa arrestare: la disavventura dell’ex Padova

Stephan El Shaararwy, ex gioiellino del Padova, è stato protagonista di una disavventura con un ladro.

di Matteo Frizzerin

La reazione

Il calciatore della Nazionale deve ancora fare il suo esordio, da quando è rientrato in Italia, con il club capitolino. El Shaarawy è stato fermo per un lungo periodo, nel quale si è allenato da solo, ma per recuperare la condizione fisica necessaria per competere in Serie A, è necessario qualche settimana di allenamento con i compagni. Eppure, a giudicare dalla velocità con la quale ha agito per sventare il furto alla propria auto, ha dimostrato di essere ad un buon punto!

La reazione di El Shaarawy

Il numero 92 giallorosso non ci ha pensato due volte: avvistato il ladro, ha subito cominciato ad inseguirlo. Grazie alla sua rapidità, ha potuto raggiungerlo presto, e dopo averlo placcato è riuscito anche ad immobilizzarlo, in attesa delle Forze dell’ordine. Fortunatamente, il fatto si è concluso in fretta, senza nessuna conseguenza per il calciatore. Il ladro invece, un cileno pregiudicato di 35 anni, ora dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato.

El Shaarawy è stato solamente l’ultimo dei calciatori ad aver sventato dei furti: passa alla scheda successiva per scoprire i precedenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy