Foggia esulta per il ritorno in serie C, il presidente Felleca: “Dedicato a Casillo”

Foggia esulta per il ritorno in serie C, il presidente Felleca: “Dedicato a Casillo”

di Redazione PadovaSport.TV

Nell’anno del centenario il Foggia torna in Serie C, ritrova il professionismo perso con il doppio salto all’indietro del 2019 dalla B alla D. «Traguardo meritato sul campo e che dedico ad Antonio Cianci, il nostro magazziniere scomparso a marzo scorso a causa di un incidente stradale, al grande ex patron del Foggia Pasquale Casillo, che ci ha lasciato qualche giorno fa, e ai tifosi che ci hanno sempre creduto – commenta il presidente dei rossoneri, Roberto Felleca, sulle colonne de La Gazzetta del Mezzogiorno -. Stiamo preparando la fideiussione per l’iscrizione in C, ora possiamo completare la rosa. Chiederemo due settimane in più di mercato e preparazione precampionato, in modo che il nostro esordio possa slittare di un paio di giornate. Voglio inoltre rivolgere un pensiero di vicinanza al presidente del Bitonto, Rossiello: persona seria, che stimo. Mi dispiace che gli sia capitato questo. Non lo meritava». Esulta il sindaco di Foggia, Franco Landella, in un video in cui indossa la maglia del centenario rossonero e ha una bandiera dei «Satanelli» alle spalle: «Giustizia è fatta. Il Foggia torna tra i professionisti. Noi non moriamo, abbiamo dentro lo spirito rossonero. Forza Foggia».

Gioie e dolori tra Puglia e Basilicata

Bitonto e Picerno in serie D, il Foggia in C, forse insieme al Bisceglie. C’è chi piange amaramente e chi esulta tra la Puglia e la Basilicata del pallone. L’attesa sentenza della Corte d’Appello federale non ha in sostanza mutato gli scenari emersi già lo scorso 31 agosto nel primo grado del procedimento sul presunto illecito nella gara Picerno-Bitonto, del 5 maggio 2019. La vittoria per 3-2 dei lucani certificò la loro promozione in Lega Pro: un obiettivo raggiunto ad un anno di distanza pure dai neroverdi, grazie al primo posto nel girone H di serie D cristallizzato dall’interruzione dei tornei dilettantistici lo scorso marzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy