Lunedì di sondaggi per il Padova: si lavora per il dopo Parlato

Lunedì di sondaggi per il Padova: si lavora per il dopo Parlato

di Redazione PadovaSport.TV

Voltare pagina è la parola d’ordine di questo strano lunedì in casa biancoscudata. Oggi pomeriggio al campo della Guizza non si sentiranno più le urla di Carmine Parlato, sollevato ieri dall’incarico. Sarà Rino Lavezzini a dirigere l’allenamento, in attesa di conoscere il nome dell’allenatore che guiderà il Padova, nome che salterà fuori dai sondaggi che il ds Fabrizio De Poli sta effettuando in queste ore. Sono stati vagliati soprattutto profili esperti, si cerca infatti un allenatore che conosca bene la categoria. Tra i nomi, come confermato ieri sera ai nostri microfoni dall’ad Roberto Bonetto, c’è anche Giuseppe Pillon, che ha parlato in questi termini a TMW: “Per adesso non ci sono stati contatti – ha detto il tecnico di Preganziol – ma quella padovana è una piazza che prenderei in grande considerazione. Da giocatore ho militato all’Euganeo per quattro stagioni e ho allenato il club anche in Serie B. E’ una società prestigiosa, che in Lega Pro non ha eguali a livello di blasone. Se mi prendessero in considerazione andrei a parlare con la proprietà per capire cosa vogliono”. Giuseppe Galderisi rimane un nome caldo, oltre che una bandiera Nanu è un grande conoscitore della categoria. Specializzato in subentri, ha ottenuto risultati importanti soprattutto con Avellino (secondo posto nonostante la situazione societaria disastrosa ed esonerato per un alterco con l’allora presidente Pugliese), Foggia (play-off persi in semifinale con una squadra ritenuta da tutti non all’altezza della categoria), Benevento (play-off persi in semifinale contro la Juve Stabia). E’ un grande motivatore, con un carattere molto “forte” che spesso si scontra con la proprietà di turno. E’ reduce da una buona stagione a Lucca, precedentemente ha allenato all’estero all’Olhanense in Portogallo. Tra i nomi in ballo anche quelli di Guido Carboni, Leo Acori, Franco Lerda e, più staccati, Ezio Glerean (che aveva già lavorato a Cittadella con De Poli) e il paodvano Gianfranco Bellotto.

Oggi alle 14.30 il ds Fabrizio De Poli ha convocato la stampa alla Guizza per fare il punto della situazione, segui gli aggioranmenti su www.padovasport.tv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy