Entella-Cittadella, i tifosi granata non dimenticano lo sgarbo di Schenetti. Ecco le frecciate sui social

di Redazione PadovaSport.TV

L’addio al Cittadella non era stato dei più cordiali: Andrea Schenetti nell’estate 2019 se n’era andato all’Entella quasi sbattendo la porta. “Analogie con Cittadella a Chiavari? Beh, qui la società è più ambiziosa”. Aveva detto il centrocampista in occasione della sua presentazione a Chiavari. Al rifiuto dei granata di ritoccare lo stipendio si era alzato un muro contro muro, fino alla messa fuori rosa e infine la cessione alla Virtus Entella. “Qui si fa calcio a livello importante, non ho esitato ad accettare la proposta della Virtus Entella” erano state le sue parole un anno e mezzo fa. Domani nuovo confronto con l’ex squadra, che lo ha rilanciato in serie B. Schenetti dovrebbe essere schierato titolare nel 4-3-1-2 di Vivarini. Sui social però i tifosi granata punzecchiano: “Ancora convinto di aver fatto la scelta giusta?” scrivono in tanti. Oppure: “Chissà che li affossiamo definitivamente, Schenetti compreso”. Oggi Schenetti si trova penultimo in classifica, alla faccia dell’ambizione. Il Cittadella, potenzialmente, potrebbe essere primo avendo due partite in meno.

Leggi anche > Vigilia Entella-Cittadella, Venturato: “Loro in salute, dimentichiamo la classifica”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy