LIVE Calendario: avvio choc a Marassi con la Sampdoria, poi Reggina in casa e Cittadella!

di Redazione PadovaSport.TV

Segui il Live dei calendari su Padova Sport:

13.20: Il Padova affronterà dopo il Cittadella: il Bari in casa (quarta giornata), il Verona fuori (quinta), il Modena in casa (sesta), l’Empoli fuori (settima), l’Albinoleffe fuori (ottava) e il Brescia in casa (nona). Tutto il calendario qui: http://serieb.legaserieb.it/calendari.html

13.13: Ecco la terza giornata:

ASCOLI-VICENZA

BARI-ALBINOLEFFE

BRESCIA-EMPOLI

CITTADELLA-PADOVA

CROTONE-JUVE STABIA

LIVORNO-NOCERINA

MODENA-PESCARA

REGGINA-GROSSETO

SAMPDORIA-GUBBIO

TORINO-VARESE

VERONA H.-SASSUOLO

13.12: A breve sul sito della Lega il calendario completo

13.05: Ecco la seconda giornata:

ALBINOLEFFE-GROSSETO

GUBBIO-ASCOLI 

JUVE STABIA-VERONA H.

LIVORNO-SAMPDORIA

MODENA-BARI 

NOCERINA-BRESCIA 

PADOVA-REGGINA 

PESCARA-EMPOLI 

TORINO-CITTADELLA

VARESE-CROTONE 

VICENZA-SASSUOLO

12.59: Ecco la prima giornata:

ASCOLI-TORINO

BARI-VARESE

BRESCIA-VICENZA

CITTADELLA-ALBINOLEFFE

CROTONE-LIVORNO

EMPOLI-JUVE STABIA

GROSSETO-GUBBIO

REGGINA-MODENA

SAMPDORIA-PADOVA

SASSUOLO-NOCERINA

VERONA-PESCARA

12.57: Foschi: “Interessante… ritengo la Samp una favorita del campionato, meglio incontrarla subito. Ci vuole un po’ di tempo per il rodaggio quindi meglio incontrarla all’inizio”.

12.55: SAMPDORIA (in trasferta), REGGINA (in casa) e CITTADELLA (in trasferta) i primi impegni del Padova!

12.54: Derby con il Cittadella alla terza? A breve tutti i particolari

12.53: Finalmente si parte: il computer sta elaborando i dati!

12.51: Foschi svela: “L’anno scorso, sembra un paradosso, ma tifavo per il Torino”. Risate generali in sala.

12.50: Intervistato il presidente della Reggina Lillo Foti che fa un commento sull’ultima stagione della Reggina.

12.45: La presentatrice, Federica Masolin, intervista Foschi che è seduto in prima fila con Sottovia. Il Padova, tra tutti i club presenti in sala, è la squadra che ha ottenuto il piazzamento più alto. “Ci riproveremo” ha detto il ds biancoscudato.

12.41: Viene proiettato il video della festa di Atalanta e Siena.

12.40: Abete: “Il mio augurio è che la serie B sappia fare squadra. Serve un progetto forte e la B sta dimostrando di averlo”

12.39: Sta parlando il presidente della FIGC Abete che sottolinea l’importanza del torneo cadetto dove si forgiano i nuovi campioni come El Shaarawi ed Ogbonna o in passato i tanti che dalla B sono arrivati in Nazionale.

12.37: Ufficializzato il nuovo designatore del Can B: sarà Domenico Messina. La notizia è stata appena data dal presidente della serie B, Andrea Abodi.

12.33: Show delle due big del campionato: il patron del Torino Urbano Cairo e il presidente della Samp Edoardo Garrone girano a braccetto per la sala. Saranno le due squadre ammazzacampionato come Atalanta e Siena l’anno scorso?

12.30: Tensione in sala per la compilazione del calendario, tutti sperano in un avvio soft. Samp, Torino e Padova sono le squadre più temute.

12.27: Gli ultimi ospiti stanno predendo posto in sala, manca davvero poco. Il Padova, lo ricordiamo, è rappresentato da Sottovia e Foschi.

12.20: Presenti anche il presidente dell FIGC Abete e il vice Demetrio Albertini.

12.19: Sarà presentato ufficialmente anche il nuovo “Pallone del Campionato” firmato Nike ed il “Report 2010-2011” con i dati relativi alla prima stagione sportiva della Serie bwin.

12.16: Per il Cittadella presenti il dg Marchetti e il segretario Cappelletti.

12.13: L’evento è presentato dai giornalisti di Sky Daniele Barone e Federica Masolin.

12.11: Ancora pochi minuti e sarà svelato il cammino del Padova per la stagione 2011-12.

12.00: Tra gli addetti ai lavori sono tutti d’accordo: Sampdoria, Torino e Padova sono le favorite per la promozione diretta.

11.58: Sottovia presente nella sala della sede della Lega in via Rosellini 4 a Milano. Garrone, presidente della Sampdoria, intanto continua a ripetere che la sua società merita il ripescaggio in serie A. La società blucerchiata si è affidata all’avvocato Giulia Bongiorno per tentare il tutto per tutto, in caso di declassamento dell’Atalanta.

11.55: Il giornalista Cerutti di Sportitalia fa le carte al campionato a tuttob.com, a qualche minuto dall’inizio della compilazione dei calendari: “Mi aspetto molto da questo campionato: sarà la Serie B più competitiva degli ultimi anni. Per la promozione vedo favorito chi saprà amalgamare il gruppo. Sorpresa vedo fra le neopromosse la Juve Stabia, mentre il Verona è ancora un’incognita. Favorite Samp, Toro e Padova e come outsider il Bari. Brescia in difficoltà rischia come il Varese una stagione tutta in salita”.

11.47: Paolo Bedin, direttore generale della serie B, ai microfoni di Sky: “Abbimo bisogno di dare a questa Lega innovazione e creatività per valorizzare la categoria sia dal punto di vista tecnico che del marketing. La B è un grandissimo campionato che coinvolge tante realtà importanti. Serie A2? Denominazioni poco importanti, siamo consapevoli che rappresentiamo un campionato che punta a preparare nuovi talenti per la serie A. Equilibrio e posizionamento dal punto di vista economico e tecnico vengono al primo posto. Pronostici? Diciamo che è importante il valore del gruppo, serve per 10 mesi un andamento regolare, e la capacità di convogliare la gente allo stadio. Il fattore campo in B è forse più importante che in altre categorie”.

11.43: L’addetto stampa del Padova, dott. Massimo Candotti, ci informa che la delegazione biancoscudata presente a Milano per la presentazione dei calendari è formata dalla coppia Sottovia-Foschi.

ore 9.00: Ancora poche ore e si saprà il cammino del Padova per la prossima stagione. Nasce infatti oggi la serie Bwin 2011-12: a mezzogiorno in Lega a Milano sarà presentato il calendario, alla presenza delle massime autorità istituzionali e dei rappresentanti delle 22 società. E’ possibile seguire la diretta televisiva su Sky Sport 24, oppure via internet su gazzetta.it e legaserieb.it. Oltre ovviamente a Padova Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy