Mercato: occhi puntati su Berardi e Cacia

di Redazione PadovaSport.TV

Mancano due tasselli importanti per completare la nuova squadra. Rino Foschi sta lavorando per portare in biancoscudato un attaccante di peso che garantisca i gol e il terzino destro.

Attaccante. La situazione per quanto riguarda la punta è la seguente: in rosa attualmente ci sono 6 attaccanti, due per ruolo (senza contare quelli sul mercato). Nonostante il reparto sia numericamente completo, manca ancora il bomber. Cestaro si è detto ottimista sull’arrivo di Succi ma in realtà la trattativa non è così semplice, come abbiamo già scritto. Re Davide piace al Brescia e al Torino e il Palermo non farà sconti sul prezzo del cartellino. Si risolverà tutto negli ultimi giorni di agosto, questo è certo. L’alternativa è sempre Cacia, bomber di razza, ancora bloccato a Lecce per via dell’alto ingaggio (circa 650.000 euro). Anche in questo caso l’assalto all’attaccante salentino sarà dato a fine mese. Difficile per il momento ipotizzare altre piste: stando a quanto dice Foschi Papadopoulos non è un obiettivo reale del Padova mentre Paloschi è destinato al Chievo. Resta in piedi la soluzione Tiribocchi, che l’Atalanta non sembra intenzionata a confermare. Il mercato delle punte in questo momento è in stallo: si sbloccherà quando una tra Padova, Brescia, Torino e Samp (che pure ha già un attacco stellare) farà la sua scelta.

Terzino. Duplus e Berardi sono da molte settimane in cima alla lista dei desideri del Padova. Entrambi hanno però molto mercato. Il francese è una scommessa di Foschi, un po’ sulle orme di Crespo. Il suo procuratore è spesso a Padova (segue anche Drame) e ha ammesso che la trattativa è in corso. Berardi piace anche in serie A (Cagliari), ma non sembra aver particolari problemi ad accettare la serie B. L’ostacolo in questo momento è rappresentato dal presidente Corioni che non vuole svendere il suo gioiello: costa 1,8 milioni, secondo indiscrezioni l’ultima offerta di Foschi è di 900.000 per la metà. Attualmente per Duplus e Berardi siamo al 50 e 50 di possibilità.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy