Serie B

Parma-Cittadella termina in parità, ma che brividi nel finale!

Cittadella

Clamoroso epilogo con i gialloblu che sbagliano un rigore al 97' con Brunetta, termina 1-1

Redazione PadovaSport.TV

Il Cittadella si illude, passa in vantaggio su rigore poi rischia grosso nel finale, con l'espulsione di Visentini e il pari successivo del Parma. Al 97' Brunetta sbaglia un rigore (traversa) assegnato per un tocco di mano di Beretta in area. Dopo 24 minuti l'episodio del penalty: Antonucci giù in area su un contatto con Man, per Marchetti non c'è nulla, ma l'intervento è dubbio. Gioco fermo e dialogo tra il VAR e l'arbitro laziale. Richiamato al VAR, l'arbitro Marchetti assegna il penalty ai veneti: punito il fallo di Man su Antonucci. E Beretta trasforma. Nella ripresa il cartellino rosso per Visentin: sbracciata su Pandev che gli costa il doppio giallo. Cittadella in dieci, poi il gol di Juric: calcio di punizione battuto in maniera perfetta da Brunetta: il croato stacca benissimo e di testa batte Kastrati. Poi in pieno di recupero l'incredibile rigore assegnato ai gialloblu, fallito dall'argentino. Alla fine un punto guadagnato, il Cittadella tira un sospiro di sollievo.

PARMA (3-4-1-2): Turk; Delprato (dall'84' Sits), Danilo, Cobbaut; Rispoli (dal 58' Correia), Bernabé (dal 71' Pandev), Juric, Man; Vazquez; Simy (dal 46' Brunetta), Benedyczak.

A disposizione: Rossi, Balogh, Zagaritis, Camara, Coulibaly,  Bonny, Circati, Oosterwolde.

Allenatore: Iachini

CITTADELLA (4-3-2-1): Kastrati; Cassandro, Benedetti, Del Fabro, Visentin; Vita, Mazzocco (dal 66' Icardi), Branca; Antonucci (dal 78' Donnarumma), Laribi (dal 78' Ciriello), Beretta.

A disposizione: Manfrin, Saggionetto, Smajlaj, Thioune, Giacomazzo.

Allenatore: Gorini

Arbitro: Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido

Ammoniti:  Visentin (C), Vita (C), Vazquez (P), Bernabé (P), Branca (C), Cassandro (C)

Espulsi: Visentin (C)

Marcatori: 26' rig. Beretta (C), 81' Juric (P)

tutte le notizie di